Home
Annunci

 

Il sito ha qualche problema, ci scusiamo per i disagi causati ai lettori, speriamo di risolvere presto!

GRAZIE PER LA PAZIENZA!

 

Benvenuti !
Sul nostro sito Internet

 

Il Coordinamento dei Comitati della Piana dedica questo sito a beneficio di tutti i cittadini interessati.

Email: 
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 
Questo sito è lo strumento di comunicazione del Coordinamento dei Comitati della Piana FI PO PT.
Talvolta ospita altri soggetti con comunicazioni condivise.
Esso non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo d'informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.
Il materiale inserito in questo sito proviene da Internet oppure da atti diffusi da altri mezzi di comunicazione oppure prodotti dalle varie realtà componenti il Coordinamento e destinati a essere divulgati, quindi di dominio pubblico e utilizzati senza alcun fine di lucro.
Qualora inconsapevolmente il materiale pubblicato vìoli i diritti d'autore, vogliate comunicarlo per una pronta rimozione. I commenti ai post non sono moderati, le/gli autori/trici devono essere registrati per inserire commenti quindi sono rintracciabili anche sotto nikname; si invita alla moderazione e al rispetto.
 
Accesso





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
Menu principale
Home
FAQ
Notizie
Documenti
Le alternative
Cerca
Forum
Galleria foto
Contattaci
Web link
Archivio
Chi Ŕ online
Dal 9 Agosto 2006
Visitatori: 85908171
Calendario Eventi
Maggio 2018
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
301 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3
Ultimi Eventi
No Latest Events
Sondaggi
Serve veramente un inceneritore nella Piana?
 
Galleria fotografica
Archivio
Newsletter

Ricevi via email le nostre notizie

Image


Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter settimanale






Syndication

"Lo sviluppo va ripensato" PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
domenica 13 maggio 2018

 

Su La Repubblica Firenze del 28 Aprile 2018 è  uscita l'intervista di Ilaria Ciuti a Fabrizio Bianchi, che smonta completamente la VIS (Valutazione di Impatto Sanitario) che il decisore politico ha preteso essere alla base dell'autorizzazione a costruire l'inceneritore di Firenze. La prima fase della VIS (che ne ha viste di successive nel tempo) risale a quindici anni fa. Leggi il post completo su: https://www.facebook.com/mammenoinceneritorefirenze/posts/2079102039003557

 

(In realtà la VIS, pur essendo parziale e a suo modo "embedded", era un grosso semaforo giallo anche in quei termini; non era proprio un semaforo verde come millantato dal decisore politico. La fotografia della Piana era terrificante e l'analisi delle aggiunte di inquinanti , incompatibili con la salute e la qualità della vita, causate dal progettato inceneritore, erano comunque declinate e perfino quantificate.... Un decisore politico che avesse saputo leggere, avrebbe dovuto per forza di cose scegliere anche allora, altri sistemi di gestione dei nostri avanzi...  -ndr msirca-)

 
Il Tar del Lazio: 2 ordinanze cosecutive sull'incenerimento... PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
venerdý 11 maggio 2018

https://www.piananotizie.it/inceneritore-il-tar-del-lazio-accoglie-il-ricorso-delle-mamme-no-inceneritore/

Inceneritore, il Tar del Lazio accoglie il ricorso delle Mamme no inceneritore


Ultimo aggiornamento ( domenica 13 maggio 2018 )
 
Sagre e Eventi a Rifiuti Zero PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
mercoledý 04 aprile 2018
sagre_e_feste_a_rifiuti_zero
 
Le api stanno morendo.... PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
mercoledý 04 aprile 2018

http://www.e-gazette.it/sezione/ecologia/animalie-allarme-wwf-cambiamenti-climatici-minacciano-api

 

“Una delle spie degli effetti negativi dei cambiamenti climatici e del riscaldamento globale è la drammatica diminuzione delle api domestiche e selvatiche. Dopo l'uso massiccio dei pesticidi i cambiamenti climatici rappresentano una delle maggiori minacce per gli impollinatori, da cui dipende oltre il 70% della produzione agricola per la nostra alimentazione. Un primo segnale arriva dalla produzione di miele”, afferma il Wwf.

Ultimo aggiornamento ( mercoledý 04 aprile 2018 )
 
Non Gasiamoci PDF Stampa E-mail
Scritto da msirca   
mercoledý 04 aprile 2018
manifestiamo_a_sulmona_il_21_aprile_rsz5970
 
Geotermia: NOCIVA! PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
lunedý 19 febbraio 2018
geotermia
Ultimo aggiornamento ( lunedý 19 febbraio 2018 )
 
Campi Bisenzio, Villa Montalvo: Incontro regionale PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
venerdý 16 febbraio 2018

https://www.facebook.com/events/155437865159571/?active_tab=about

Incontro Regionale dei Comitati in lotta sul ciclo dei Rifiuti

 25_villa_montalvoa

 
Capannori: Formazione su Centri Ricerca e Analisi rifiuto residuo PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
martedý 13 febbraio 2018
cattura

http://www.zerowasteitaly.org/corso-di-formazione-su-il-ruolo-dei-centri-di-ricerca-rifiuti-zero-e-lanalisi-del-rifiuto-residuo/

CORSO DI FORMAZIONE SU “IL RUOLO DEI CENTRI DI RICERCA RIFIUTI ZERO E L’ANALISI DEL RIFIUTO RESIDUO”                                                          

Presso il Polo Tecnologico del comune di Capannori

                          
Ultimo aggiornamento ( martedý 13 febbraio 2018 )
 
Inceneritori assassini, del pianeta e dei suoi abitanti PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
martedý 23 gennaio 2018

http://iltirreno.gelocal.it/pisa/cronaca/2018/01/18/news/l-indagine-del-cnr-inceneritore-nel-mirino-1.16367645?ref=fbfti

 

Gli inceneritori nuociono gravemente alla salute... e UCCIDONO!!! Questa non è una fake news o una opinione, ma lo dice uno studio appena pubblicato del CNR e commissionato dal Comune di Pisa. Ecco alcuni estratti:

Ultimo aggiornamento ( martedý 23 gennaio 2018 )
 
Inceneritori: tra gli assassini del Pianeta! PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
lunedý 22 gennaio 2018

http://www.perunaltracitta.org/2018/01/17/leuropa-dice-no-agli-inceneritori-aumentano-leffetto-serra/?#

 

 

Fino ad ora ci raccontavano la novella che bruciare i rifiuti negli inceneritori riduceva le emissioni di gas serra.

Il 16 gennaio 2018 è uscito il Documento conclusivo della Commissione europea A European Strategy for Plastics in a Circular Economy: che ristabilisce la verità,

HTTP://EC.EUROPA.EU/ENVIRONMENT/CIRCULAR-ECONOMY/PDF/PLASTICS-STRATEGY.PDF

 

co2_plastica

 

Ultimo aggiornamento ( martedý 23 gennaio 2018 )
 
Sacchetti ultraleggeri, come ridurli? Il Ministro sbaglia! PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
venerdý 05 gennaio 2018
(....) È qui che è intervenuto l’errore (fondamentale, a nostro avviso) commesso dal Ministero, ossia la lettera alla Grande Distribuzione (GDO) in cui si dichiara che le borse riutilizzabili non possono essere impiegate; rileviamo per inciso che nella Legge, di questo divieto non vi è traccia....zero_waste_italy
 
Mare monstrum... PDF Stampa E-mail
Scritto da msirca   
martedý 12 dicembre 2017

http://www.greenreport.it/news/rifiuti-e-bonifiche/microplastiche-no-del-senato-alla-cosmesi-sostenibile/

 

 «Il provvedimento che ha assorbito anche la proposta di legge per vietare l’uso della microplastica nei cosmetici era stato votato all’unanimità dalla Camera nell’ottobre 2016 e poi tutto si è fermato al Senato. Ad opporsi il mMinistero dello sviluppo economico che ha espresso parere negativo».

....La proposta di legge numero 3852, a prima firma del presidente della Commissione Ambiente della Camera Realacci era stata sottoscritta da oltre 40 deputati di diversi gruppi politici, sia di maggioranza che di opposizione, e prevede che dal 1° gennaio 2019 non sarà più consentito produrre e mettere in commercio prodotti cosmetici contenenti microplastiche.

(Purtroppo il governo sta ancora una volta con chi avvelena, con chi inquina. ndr msirca)

 
La geotermia fa male! PDF Stampa E-mail
Scritto da msirca   
lunedý 20 novembre 2017

http://iltirreno.gelocal.it/grosseto/cronaca/2014/12/12/news/ecco-i-numeri-dei-tumori-sull-amiata-1.10485302?refresh_ce

«Ecco i numeri dei tumori sull’Amiata»

Barocci (Sos geotermia) a Regione e Asl: «Non servono altri studi: dai dati dell’Ars non si poteva autorizzare Bagnore 4»

di Francesca Ferri

 

 
2/12/2017: FIRENZE, 3 PACCHI DA RESTITUIRE AL MITTENTE! PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
domenica 12 novembre 2017
23484831_10210007322355332_1508109978_o
Ultimo aggiornamento ( domenica 12 novembre 2017 )
 
Peretola (FI) No aeroporto, nŔ vecchio nŔ nuovo! PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
domenica 12 novembre 2017
23483202_10209995948951004_433404409_o
Ultimo aggiornamento ( domenica 12 novembre 2017 )
 
La Pianura padana inquinata dalle sigarette? PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
venerdý 10 novembre 2017
Nessun testo alternativo automatico disponibile.

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO a cura di: Sede nazionale ISDE Italia e Sezione Provinciale ISDE Torino

8 novembre 2017
INQUINAMENTO DELL'ARIA E DANNI ALLA SALUTE: EVITIAMO DI SOTTOVALUTARE IL PROBLEMA

La Sezione ISDE di Torino, anche in relazione all’articolo comparso il 19/10/2017 su La Stampa – Salute, ritiene, sulla base delle più aggiornate conoscenze scientifiche, che il respirare aria contenente elevate concentrazioni di polveri sottili, come succede da tempo agli abitanti della Pianura Padana, sia sicuramente fonte di patologie acute e croniche. Il raffronto, tra i danni causati dal vizio del fumo e i rischi conseguenti ad una esposizione forzosa ad aria inquinata, è improprio e fuorviante perché nel primo caso si tratta di una scelta individuale che ricade su chi la compie, nel secondo caso, viceversa, i rischi ricadono sull’insieme della collettività, compreso le sue frangie più suscettibili quali bambini, donne in gravidanza, anziani.
Ultimo aggiornamento ( domenica 12 novembre 2017 )
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 17 di 1215
Questo sito è lo strumento di comunicazione del Coordinamento dei Comitati della Piana FI PO PT. Talvolta ospita altri soggetti con comunicazioni condivise.Esso non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo d'informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. Il materiale inserito in questo sito proviene da Internet oppure da atti diffusi da altri mezzi di comunicazione oppure prodotti dalle varie realtà componenti il Coordinamento e destinati a essere divulgati, quindi di dominio pubblico e utilizzati senza alcun fine di lucro. Qualora inconsapevolmente il materiale pubblicato vìoli i diritti d´autore, vogliate comunicarlo per una pronta rimozione. I commenti ai post non sono moderati, le/gli autori/trici devono essere registrati per inserire commenti quindi sono rintracciabili anche sotto nikname; si invita alla moderazione e al rispetto.

© 2018 NoInceneritori.org
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.