Home
Annunci

 

Il sito ha qualche problema, ci scusiamo per i disagi causati ai lettori, speriamo di risolvere presto!

GRAZIE PER LA PAZIENZA!

 

Benvenuti !
Sul nostro sito Internet

 

Il Coordinamento dei Comitati della Piana dedica questo sito a beneficio di tutti i cittadini interessati.

Email: 
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 
Questo sito è lo strumento di comunicazione del Coordinamento dei Comitati della Piana FI PO PT.
Talvolta ospita altri soggetti con comunicazioni condivise.
Esso non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo d'informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.
Il materiale inserito in questo sito proviene da Internet oppure da atti diffusi da altri mezzi di comunicazione oppure prodotti dalle varie realtà componenti il Coordinamento e destinati a essere divulgati, quindi di dominio pubblico e utilizzati senza alcun fine di lucro.
Qualora inconsapevolmente il materiale pubblicato vìoli i diritti d'autore, vogliate comunicarlo per una pronta rimozione. I commenti ai post non sono moderati, le/gli autori/trici devono essere registrati per inserire commenti quindi sono rintracciabili anche sotto nikname; si invita alla moderazione e al rispetto.
 
Accesso





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
Menu principale
Home
FAQ
Notizie
Documenti
Le alternative
Cerca
Forum
Galleria foto
Contattaci
Web link
Archivio
Chi Ŕ online
Abbiamo 1 visitatore online
Dal 9 Agosto 2006
Visitatori: 179186557
Calendario Eventi
Dicembre 2020
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
301 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3
Ultimi Eventi
No Latest Events
Sondaggi
Serve veramente un inceneritore nella Piana?
 
Galleria fotografica
Archivio
Newsletter

Ricevi via email le nostre notizie

Image


Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter settimanale






Syndication

ALIA: Propositi e rose che fioriranno? PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
sabato 21 novembre 2020

 Alia Servizi Ambientali SpA - Newsletter n.29 del 20.11.2020 (emailsp.com)

 

L'intervista all'AMM: Delegato

 Alessia Scappini: “Cresce la qualità delle RD mentre prendono il via i primi cantieri delle nuove fabbriche del riciclo: questi i cardini del piano industriale di Alia” I dati certificati sulle raccolte differenziate del 2019, diffusi da ARRR, parlano di un buon risultato per ATO Toscana Centro, il territorio di Alia Servizi Ambientali..

Secondo l’Agenzia Regionale Recupero Risorse, nel 2019 la percentuale di raccolta differenziata (RD) in Toscana si è attestata al 60,15%: il maggior incremento si è registrato in Ato Toscana Centro, il nostro territorio, che ha superato l’obiettivo del 65%. Nei 58 comuni gestiti, abbiamo avviato a riciclo o compostaggio 578.000 t  di materiali,  con una percentuale media del 64,80% di RD ed un  avvio al recupero superiore al 62%. Questo è il risultato delle trasformazioni di servizio fatte nel 2018 e 2019 (Valdinievole, Mugello, piana fiorentina, etc.); adesso con i progetti “Firenze Città Circolare” e “Pistoia al centro”, pur in un periodo così particolare, sono iniziate le trasformazioni di servizio in questi due grandi comuni, che potranno superare l’obiettivo del 70% di RD come ha già fatto Prato, in modo da rendere l’asse Firenze-Prato-Pistoia l’area metropolitana toscana più grande anche in termini di di riciclo e recupero di materia

 

 
PNGR: Occasione virtuosa e i tentativi dei "furbetti dei forni". PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
mercoledý 18 novembre 2020

http://www.ecodallecitta.it/notizie/393652

 

Piano Nazionale di Gestione dei Rifiuti: occasione per un'accelerazione virtuosa o l’ennesimo errore tecnocratico?

Se lo chiedono Greenpeace, Zero Waste Italy, WWF, Legambiente e Kyoto Club in un comunicato congiunto in cui mettono al centro la previsione di un PNGR italiano in relazione al Decreto di Recepimento del Pacchetto Ue sull'economia circolare

In merito alla recente adozione del Dlgs 116, recepimento della nuova Direttiva Quadro (Direttiva 2018/851) e della nuova Direttiva Imballaggi (Direttiva 2018/852) incluse nel Pacchetto UE sulla Economia Circolare, alla cui “visione” ambiziosa le strategie nazionali dovranno da ora in poi essere allineate, le Associazioni sottoscritte tengono a precisare modi e condizioni per la applicazione di alcune previsioni fondamentali.....

 
Auguri Chico Mendes! 20 di Parco Comunale PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
martedý 22 settembre 2020
chico_mendes_f
Ultimo aggiornamento ( mercoledý 23 settembre 2020 )
 
Il Parco Chico Mendes (Campi Bisenzio): 20 anni di rinascita dalle "ceneri"... PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
martedý 22 settembre 2020

EVENTO:

https://www.facebook.com/events/357574075275592

 

 

Care e cari tutt* ,

il Parco celebra vent'anni dalla sua istituzione ed è uno dei risultati  più  importanti e più belli delle lotte  dei comitati  e delle associazioni che operarono a S.Donnino, fin dai  primi  anni 70  e poi anche alle Piagge,   per la chiusura dell'inceneritore. 

Dopo un conflitto di dieci anni, coinciso con l'apertura dell'inceneritore , nell'anno 1983 il Comitato di S.Donnino riuscì a siglare un accordo  con il Comune di Firenze e di Campi Bisenzio per decidere il  destino dell'inceneritore e per risanare il territorio, devastato  dalle  discariche abusive, e inquinato dalle emissioni dell'impianto.  L'accordo  portò alla chiusura dell'impianto  tre anni dopo  e nel 2000  consentì, tra gli interventi di risanamento, anche   la realizzazione del  Parco Chico Mendes, prima cava di inerti e poi discarica abusiva. 

Chi voglia conoscere  più  in  dettaglio la vicenda che portò a questi risultati,  potrà leggere i documenti  sul sito https://sites.google.com/site/venticinquennale/   realizzato  per il  venticinquennale dalla  chiusura dell'impianto (e  poi sommariamente aggiornato alla nuova vicenda dell'inceneritore  della Piana) .  E' da leggere in particolare  il protocollo di accordo riportato nel  pannello  12 che  testimonia  temi a noi cari e che anticipa di molto  gli obiettivi per i  quali ci stiamo ancora  battendo , ormai da mezzo secolo .  

Accanto alle sconfitte della politica  e al nuovo che  tarda ad  affermarsi , credo che dovremmo raccontare di più  il  grande contributo che  abbiamo dato alla difesa delle  popolazioni  dei nostri territori  ma anche alla crescita civile del  nostro paese  grazie  alla  capacità  di anticipare,  nei conflitti,   il cambiamento di cui ha bisogno .

 

Un   caro saluto ,  sperando di vedervi alla festa ( NB previa prenotazione).

Claudio Tamburini

 

Ultimo aggiornamento ( mercoledý 23 settembre 2020 )
 
SI mascherine lavabili! NO "usaegetta"! PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
sabato 19 settembre 2020
mascherine_lavabili
Ultimo aggiornamento ( sabato 19 settembre 2020 )
 
PROTOCOLLO DI IMPEGNO PER LE/I CANDIDATE/I A PRESIDENTE REGIONALE TOSCANA PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
giovedý 03 settembre 2020

https://drive.google.com/file/d/1m5J06MyTZc5WmlZKFXsr-yNHf44layo0/view?fbclid=IwAR0wTegh9ieeP-oSJQx78-56DqRB1Z5-8xQM26Kxu7FKM_eoLCrjasWbdoM

 

PROTOCOLLO DI IMPEGNO PER LE CANDIDATE E I CANDIDATI A PRESIDENTE
DELLA GIUNTA REGIONALE TOSCANA

PROPOSTO DA:

AlterPiana Firenze Prato Pistoia • Ambiente e Futuro per Rifiuti Zero, Lucca • Angelo Baracca, ComitatoFermare la Guerra, Firenze • Associazione AcchiappaRifiuti (Livorno-Pisa) • Associazione Acqua Bene Comune, Pistoia e Valdinievole • Associazione Alleanza Beni Comuni, Pistoia • Associazione Amici del Padule di Fucecchio (FI-PT) • Associazione "Firenze, le Piazze degli Anni '7o" • Associazione Orto Collettivo Natura t, San Donato, Calenzano (FI) • Associazione Piazza della Vittoria, Firenze •Associazione VAS (Vita, Ambiente, Salute) Onlus, Prato • Atto Primo. Salute Ambiente Cultura, San Gimignano (SI) • Biodistretto del Montalbano (FI-PO-PT) • Centro di Ricerca Rifiuti Zero, Capannori (LU) • Circolo Legambiente Livorno • Comitato Ambientale di Casale (PO) • Comitato per la Chiusura dell'Inceneritore di Montale (PT) • Comitato "Collesalviamo l'Ambiente", Collesalvetti (LI) • Comitato Difendiamo la Nostra Salute, Prato • Comitato Firenzuola No Discarica "Il Pago" (FI) • Comitato Rifiuti Zero, Arezzo • Comitato Rifiuti Zero di Cecina (LI) • Comunità di resistenza contadina Jérórne Laronze, Rete fiorentina di Genuino Clandestino • Confederazione Cobas • Coordinamento Comitati per la Salute della Piana di Prato e Pistoia • Coordinamento provinciale Rifiuti Zero Livorno • CUB Toscana • Forum Ambientalista, provincia di Grosseto • Fridays For Future, Pisa • GaS Millepiedi, Empoli (FI) • "La Libellula" Gruppo per l'Ambiente - Valle del Serchio (LU) • Mamme No Inceneritore, Firenze • Medicina Democratica nazionale • Medicina Democratica, sezione Pietro Mirabelli, Firenze • "Obiettivo Periferia", Pistoia • Presidio Noinc Noaero, piana FI-PO-PT • Rete Valdisieve Verso Rifiuti Zero (Comitato Valdisieve - Associazione Valdisieve -Associazione Vivere in Valdisieve) • TAT Movimento Tutela Ambiente e Territorio di Montefoscoli (PI) • WWF Toscana • Zero Waste Europe • Zero Waste Italy

 
Il Comitato tecnico scientifico e il deleterio usa e getta... PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
giovedý 03 settembre 2020

http://www.ecodallecitta.it/notizie/393284/mascherine-cavallo-ad-erica-a-scuola-si-possono-usare-quelle-lavabili-una-proposta-per-il-loro-avvio-a-riciclo/

 

In questi giorni il dibattito sull'utilizzo di questi dispositivi è legato in modo particolare alla ripresa delle scuole, prevista per il 14 settembre 2020. A questo proposito Roberto Cavallo sottolinea: “Visto che stiamo parlando di scuola, dove i soggetti in questione, i bambini, più che per il rischio di ammalarsi, sono ritenuti potenziali vettori del virus, possono indossare mascherine lavabili e riutilizzabili, piuttosto che quelle chirurgiche usa e getta (queste invece sarebbero da utilizzare in casa laddove i bambini stiano insieme ai nonni). I ragazzi sono a scuola per imparare, se gli spieghiamo che le mascherine si possono lavare e sterilizzare possono imparare ad usare correttamente questi dispositivi. Con le dovute accortezze e un serio protocollo, la mascherina lavabile è quindi da preferire sia per la tipologia di popolazione che per il tipo di luogo”.

 
Vel-ENI a Stagno (LI), sulla Piana FIPOPT etc: Basta! PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
lunedý 03 agosto 2020

*Report assemblea movimenti e comitati toscani contro gli inceneritori

del 25 luglio 2020*

tenutasi presso il Presidio no inc-­no aeroporto dell'Osmannoro ­ Sesto Fiorentino....

 

Ultimo aggiornamento ( lunedý 03 agosto 2020 )
 
Piana FIPOPT: La rinascita e la conservazione dell'Ecosistema, indispensabile per la vita PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
lunedý 27 luglio 2020

Le nostre segnalazioni e le nostre LOTTE possono diventare la molla per attivare un ECO-PROGETTO SOLIDALE.

L’ECOSISTEMA SIAMO NOI CON L’AMBIENTE DI VITA DELLA PIANA! 
La Città Metropolitana è UN  SISTEMA ECOLOGICO PRIMARIO,  E LA SUA POPOLAZIONE può abitarlo consapevolmente e attivamente… è ora che gli amministratori se ne accorgano invece di sabotarci e di civettare con i poteri forti e grandi finanziatori delle OPERE INUTILI E DISTRUTTIVE !

 

mappa_piana_fipopt_piccola
 
Contro i predoni della Piana FI-PO-PT e del futuro di tutti... PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
lunedý 27 luglio 2020

https://alterpiana.blogspot.com/2020/07/alterpiana-resistenza-creativa.html?fbclid=IwAR0iamYLiQ4vGJbzVuzl5mcciSqhaYKk8CM7hBgviUd_uRVP1w3Qb_qxzic

in data luglio 25, 2020

ALTERPIANA - RESISTENZA CREATIVA

GRASP - Alterpiana, 25 LUGLIO 2020

 

Siamo ormai al momento più esasperato della vicenda aeroporto, agli intrighi  più subdoli ed estremi del Decreto semplificazioni, ai quali occorre  opporsi sviluppando ogni forma di resistenza.

Tra queste, di fronte all’arroganza estrema della distruzione territoriale della Piana occorre  rilanciare la proposta ambientale, sanitaria, sociale estrema, quella della

Conversione Ecologica dell’Ecosistema Uomo / Società / Ambiente  Firenze – Prato - Pistoia, a cominciare dal Cantiere Sperimentale della Piana.
Tutti parlano, specie in Europa, di riconversione  ecologica ma ancora le idee sono approssimate e mancano i luoghi di applicazione. Ebbene, lanciamo la nostra CONVERSIONE  ECOLOGICA dell’area metropolitana fiorentina in termini ambientali, sanitari, agro ecologici delle economie locali sostenibili e degli
ecoservizi.

Tutto questo si può attivare immediatamente, in processi partecipativi coinvolgenti che possono attrarre la popolazione dei centri abitati, delle periferie e del tessuto insediativo diffuso,  in un cantiere di valore europeo, a partire da una prima fase di Work in Progress attivabile tra tutti i Comitati e tra tutte le persone interessate, con la compartecipazione  degli Enti locali che condividono il progetto.

 

Ultimo aggiornamento ( giovedý 06 agosto 2020 )
 
INVITO: Verso una Costituente della Piana PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
martedý 23 giugno 2020
icantbreathe
Ultimo aggiornamento ( martedý 23 giugno 2020 )
 
Irriducibili, patetici nostalgici delle caverne.... PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
domenica 07 giugno 2020

 

 carrarmato_giani_2020-06-07_125715

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Eugenio Giani avrebbe detto (secondo un articolo pubblicato da un'agenzia livornese) che se la Raffineria Eni non si facesse come promesso da Enrico Rossi, andrebbe avanti anche con i carri armati per realizzare un inceneritore.

 

(NOTA: il titolo del post è della Redazione)

 
Giornata mondiale per l'ambiente: La goccia scava la roccia... PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
domenica 07 giugno 2020
Nella giornata mondiale per l'ambiente la stampa rende noto questo protocollo che sancisce quanto il sottoscritto a nome dei Comitati della piana Firenze, Prato, Pistoia aveva proposto già dal gennaio 2006 allora Presidente Martini, in un faccia a faccia. Riconvertire l'inceneritore in una fabbrica dei materiali MRBT (una sorta di impianto meccanico biologico aggiornato e finalizzato a sottrarre materiali dalla discarica dai rifiuti residui).annotazione_2020-06-07_122945
 
Zero Waste Europe: report che promuove il trattamento a freddo con recupero di materia PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
giovedý 04 giugno 2020
trattamento_del_residuo_eco_delle_citt

https://zerowasteeurope.eu/library/building-a-bridge-strategy-for-residual-waste/

 

http://www.ecodallecitta.it/notizie/393005/oltre-lincenerimento-recupero-di-materia-e-trattamento-biologico-nel-nuovo-rapporto-zero-waste-europe?fbclid=IwAR33kKj6WIXenvTofYItm8SvOcYfG0pY-CkPLA0KB5tpNnd-sjiRomk7Wcs

 

Ultimo aggiornamento ( giovedý 04 giugno 2020 )
 
Sicilia: I forni dei nipotini di Cuffaro... PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
sabato 23 maggio 2020

MA NON SI IMPARA MAI DAGLI ERRORI?

ince_sicilia_2020-05-24_005035

 
Un "becchino" giulivo delle pratiche virtuose? Un superficiale e incosciente? PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
sabato 23 maggio 2020

Un "becchino" giulivo delle pratiche virtuose? Un individuo superficiale e incosciente?

 

(Questi sono i responsabili della miseranda posizione in classifica della qualità e libertà della stampa italiana. ndr)

 

Tratto da un documento di Rossano Ercolini

QUANDO IL GIORNALISMO FA DISINFORMAZIONE: Antonio Polito SUL CORRIERE DELLA SERA DI OGGI (21 maggio ndr)
Antonio Polito viene invitato spesso in Tv come commentatore di rango. Ma la domanda è: chi decide di "promuovere" questi CAMPIONI DELLA DISINFORMAZIONE?

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 17 di 1300
Questo sito è lo strumento di comunicazione del Coordinamento dei Comitati della Piana FI PO PT. Talvolta ospita altri soggetti con comunicazioni condivise.Esso non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo d'informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. Il materiale inserito in questo sito proviene da Internet oppure da atti diffusi da altri mezzi di comunicazione oppure prodotti dalle varie realtà componenti il Coordinamento e destinati a essere divulgati, quindi di dominio pubblico e utilizzati senza alcun fine di lucro. Qualora inconsapevolmente il materiale pubblicato vìoli i diritti d´autore, vogliate comunicarlo per una pronta rimozione. I commenti ai post non sono moderati, le/gli autori/trici devono essere registrati per inserire commenti quindi sono rintracciabili anche sotto nikname; si invita alla moderazione e al rispetto.

© 2020 NoInceneritori.org
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.