ENERGIA: SOVRATTASSA RINNOVABILI DA INCENERITORI A SOLARE
Scritto da Claudio   
mercoledý 27 settembre 2006

(ANSA) - ROMA, 26 set - ''Stiamo lavorando per spostare la sovrattassa sulle rinnovabili, l'ex Cip 6, che finora e' andata per il 70% a fonti che rinnovabili non sono, dagli inceneritori al solare. Su questo credo ci sia ormai anche un'intesa con gli altri ministeri''. Cosi' il presidente della Commissione nazionale energia solare (Cnes) e capo segreteria tecnica del ministero dell'Ambiente, Fabrizio Fabbri. ''Se l'avessimo fatto dal 1991 - ha detto Fabbri nel corso di uno speciale su RaiUtile - oggi dovremmo trovarci in testa alla classifica europea nella produzione di energia solare. Quei soldi sono invece stati dati per bruciare code pesanti di raffinazione, rifiuti e le peggiori porcherie che esistono sulla terra''. In merito alle tappe di lavoro della Commissione nazionale energia solare (Cnes), Fabbri ha aggiunto: ''Con la Commissione vorremmo arrivare a definire nel giro 6-7 mesi il punto reale della situazione. Ancora oggi abbiamo difficolta' ad avere un quadro complessivo delle installazioni e del loro funzionamento. Serve poi, coordinamento sulla ricerca per colmare il ritardo che abbiamo accumulato rispetto agli altri Paesi''. (ANSA).

Commenti
Se cosi fosse sarebbe stato di parola.!!!
scritto da socioambientale, settembre 27, 2006

..........e credo che tutti i tipi di pressioni (dirette ed indirette)ricevute in questi ultimi tempi dal versante Toscano....forse stanno
ottenendo un qualche risultato.


busy
Ultimo aggiornamento ( mercoledý 27 settembre 2006 )