Toh! Un'altro scienziato non allineato nella Piana fiorentina
Scritto da msirca   
giovedý 21 settembre 2006
Oggi il Dr. Montanari aveva appuntamento con la Giunta provinciale di Prato per essere "audito" sulla sua materia di competenza; a noi "provinciati" da Firenze non è toccato di vedere esaudita la nostra richiesta benchè avessimo seguito la procedura richiesta.

Ecco citato dal documento (vedi sotto "il fumo uccide") del Prof. Ugo Bardi un commento adatto a questa negazione incomprensibile di un diritto dei cittadini e la confutazione dei pretestuosi argomenti addotti.

"Come esempio della degenerazione del dibattito, vale la pena di leggere la risposta data dalla giunta provinciale di Firenze a una petizione anti-inceneritore dei cittadini (delibera N. 202 del 31/05/2006).
Il testo della delibera recita: “le argomentazioni relative alle nanopatologie <..> trovano eco unicamente sui media non scientifici, restando invece prive di riscontro sulla letteratura scientifica”.
La giunta non specifica su cosa abbia basato questa sua dichiarazione un tantino avventata, per non dir di peggio. Infatti, a una ricerca sulla letteratura scientifica internazionale, si rovano facilmente centinaia di riferimenti a lavori recenti sulla tossicità delle nanoparticelle".
Commenti
link al docimento del Prof. Bardi
scritto da Mariangela, settembre 22, 2006

Chiedo perdono per non aver inserito il link al documento del Prof. Ugo Bardi, eccolo.

http://www.aspoitalia.net/index.php?option=com_content&task=view&id=118&Itemid=38

A proposito del petrolio o del suo "esaurimento" di cui ASPO-Italia si occupa: la cosa ci riguarda molto da vicino, c'è chi semplicemente non ci crede che possa "finire" (basta cercarlo a costo di guerre e sterminii di popolazioni o a costo di distruggere territori incontaminati, tanto chissenefrega di cosa verrà alle generazioni future dei viventi....); oppure si individuano dei succedanei, i combustibili "rinnovabili" che tramite legislatori compiacenti usurpano le risorse economiche collettive e trascurano le fonti di energia davvero rinnovabili. Le categorie di comportamenti rispetto alla "fine" del petrolio sono ovviamente più di una, ma per farla breve, cito queste due.
Mariangela Sirca

Uno strumento a favore dei Comitati
scritto da rombo, settembre 22, 2006

Questa repellente affermazione della dispotica giunta fiorentina dovrebbe comparire in ogni luogo pubblico ove si dibatta di ambiente, rifiuti e salute.

A volte sono proprio gli avversari a fornire gli strumenti migliori,e a rendere pubblica la loro idiozia.

Questo episodio è un'arma enorme nelle nostre mani.




busy
Ultimo aggiornamento ( martedý 26 settembre 2006 )