ministro dell' ambiente:inceneritori incompatibili con protocollo Kyoto
Scritto da Claudio   
giovedý 09 novembre 2006
RIFIUTI: PECORARO, INCENERITORI NON COERENTI CON KYOTO

(ANSA) - RIMINI - Bruciare i rifiuti ''non e' coerente con il Protocollo di Kyoto''. L'obiettivo e' quello di zero-waste, cioe' zero rifiuti ''ma e' meglio arrivarci con il recupero e il riciclo anziche' con gli inceneritori''. Lo ha affermato il ministro dell'Ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio, che ha inaugurato a Rimini la 10/ edizione di Ecomondo, la fiera del riciclo e dell' energia pulita. ''La raccolta differenziata, quella vera, con certezza di riutilizzo - ha detto Pecoraro Scanio - deve essere raggiunta in tutta Italia, da nord a sud. In alcune Regioni abbiamo avuto piani di gestione sbagliati che hanno fatto dei seri danni''. La soluzione ''non sono certo gli inceneritori ma il riutilizzo massimo degli scarti''

Commenti

busy
Ultimo aggiornamento ( domenica 18 maggio 2008 )