Riceviamo da "Un'altra Sesto Ŕ possibile"
Scritto da Redazione   
lunedý 20 marzo 2017
iniziativa_rifiutizero_n

Un'altra Sesto È Possibile

 

Vi ricordate la nostra PETIZIONE che chiedeva agli Amministratori di REVOCARE l’INCENERITORE a Sesto Fiorentino come già hanno fatto per Selvapiana e Greve?
E che affermava che “noi non siamo cavie” e non abbiamo alcuna intenzione di diventarlo, ma che sono loro che devono rimuovere il pericolo per il quale prescrivono i monitoraggi sanitari dell’ASL per 36.000 persone nel raggio di 3Km dall' INCENERITORE?

Bene, abbiamo un risultato importantissimo con 4110 firme!
(Firme che abbiamo già spedito al Procuratore capo di Firenze, ai Commissari Europei della Salute e dell’Ambiente e che a breve saranno recapitate ai corrispondenti Ministri italiani, ad Enrico Rossi Presidente della Toscana e a Nardella, Sindaco di Firenze e della Città Metropolitana)

Mercoledì 22 Marzo 2017 alle ore 21
alla Casa del Popolo di Querceto a Sesto Fiorentino
le consegneremo anche al Sindaco Lorenzo Falchi
perché risponda alle preoccupazioni dei cittadini.

E faremo il punto sull’applicazione della Strategia per Rifiuti Zero nel nostro Comune, insieme a:
Rossano Ercolini della Rete Nazionale Rifiuti Zero
Claudio Tamburini del Coordinamento Comitati della Piana

Introduce e coordina Ilaria Goretti di un’altra Sesto è possibile

Partecipate numerosi!

Commenti

busy