RIFIUTI: 52 inceneritori in italia
Scritto da Claudio   
giovedý 26 ottobre 2006

(ANSA) - ROMA, 26 ott - Questa la fotografia scattata da Enea e Federambiente sui termovalorizzatori nel rapporto ''Recupero energetico da rifiuti urbani in Italia'':

  • 52 impianti operativi a fine 2005 con una capacita' di trattamento complessiva di circa 17.000 t/giorno;
  • 34 su 52 hanno una capacita' di trattamento non superiore alle 300 t/giorno, mentre la capacita' media su base annua risulta pari a circa 105.000 tonnellate;

nel 2004 sono stati trattati circa 4,2 milioni di tonnellate di rifiuti costituiti principalmente da rifiuti urbani residui (65%), da flussi (21%) da essi derivati (frazione secca, CDR) tramite trattamenti di tipo meccanico-biologico e, in misura minore, da rifiuti speciali (14%); il quantitativo complessivo di rifiuti di origine urbana e' stato pari a circa 3,64 milioni di tonnellate,corrispondente all'11,7% della produzione totale.

Commenti

busy
Ultimo aggiornamento ( venerdý 27 ottobre 2006 )