Home arrow Notizie arrow Sulla Piana arrow Assemblea a Sesto Fiorentino
Annunci

 

Il sito ha qualche problema, ci scusiamo per i disagi causati ai lettori, speriamo di risolvere presto!

GRAZIE PER LA PAZIENZA!

 

Benvenuti !
Sul nostro sito Internet

 

Il Coordinamento dei Comitati della Piana dedica questo sito a beneficio di tutti i cittadini interessati.

Email: 
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 
Questo sito è lo strumento di comunicazione del Coordinamento dei Comitati della Piana FI PO PT.
Talvolta ospita altri soggetti con comunicazioni condivise.
Esso non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo d'informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.
Il materiale inserito in questo sito proviene da Internet oppure da atti diffusi da altri mezzi di comunicazione oppure prodotti dalle varie realtà componenti il Coordinamento e destinati a essere divulgati, quindi di dominio pubblico e utilizzati senza alcun fine di lucro.
Qualora inconsapevolmente il materiale pubblicato vìoli i diritti d'autore, vogliate comunicarlo per una pronta rimozione. I commenti ai post non sono moderati, le/gli autori/trici devono essere registrati per inserire commenti quindi sono rintracciabili anche sotto nikname; si invita alla moderazione e al rispetto.
 
Menu principale
Home
FAQ
Notizie
Documenti
Le alternative
Cerca
Forum
Galleria foto
Contattaci
Web link
Archivio
Articoli correlati
Dal 9 Agosto 2006
Visitatori: 151519350
Calendario Eventi
Gennaio 2020
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30311 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2
Ultimi Eventi
No Latest Events
Galleria fotografica
Archivio
Newsletter

Ricevi via email le nostre notizie

Image


Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter settimanale







Assemblea a Sesto Fiorentino PDF Stampa E-mail
Scritto da msirca   
domenica 01 marzo 2009

 Comunicato del Comitato contro gli inceneritori, Sesto Fiorentino FI

...E’ dimostrato una volta di più quanto la nocività prodotta dagli inceneritori possa essere evitata con le buone pratiche e impianti per il trattamento del residuo senza combustione.

Sesto Fiorentino 23 febbraio 2009 COMUNICATO STAMPA Il Comitato di Sesto Fiorentino contro gli inceneritori,  organizza per venerdì 27 febbraio 2009, una Assemblea pubblica a cui invita la popolazione sestese e chiunque interessato all’argomento.L’Assemblea ha lo scopo di presentare il lavoro dei tecnici che il Comune di Campi Bisenzio ha inviato in alcune regioni italiane per conoscere, valutare e riferire sulle “buone pratiche” esistenti nella prevenzione, riduzione e recupero dei  cosiddetti rifiuti, e inviati anche in altre nazioni del mondo per verificare le tecnologie a freddo  alternative all’incenerimento (questo in seguito al Referendum del 2 dicembre 2007 dove i cittadini di Campi si espressero a stragrande maggioranza per il NO all’inceneritore della Piana ma anche  per il NO all’incenerimento come soluzione per la gestione dei cosiddetti rifiuti).     

I Comitati sono contrari all’incenerimento da sempre, essendo questa una pratica perversa che “sembra” far sparire circa il 70% dei materiali che i cittadini e le realtà produttive gettano via, mentre in realtà trasforma il territorio in una immensa anche se poco percepita, discarica dove si depositano e si accumulano giorno dopo giorno oltre 200 sostanze notoriamente nocive e/o notoriamente cancerogene, prodotte con la combustione. Senza contare la grande discarica “visibile” per rifiuti tossici residui del forno e del trattamento fumi.

E’ dimostrato una volta di più quanto la nocività prodotta dagli inceneritori possa essere evitata con le buone pratiche e impianti per il trattamento del residuo senza combustione. Una acciaieria, una fonderia, un cementificio e altri impianti catalogati nella massima categoria di rischio (come anche gli inceneritori) hanno una loro controversa motivazione, difficile da accettare ma “motivazione”, se inquinano il territorio e fanno ammalare e morire molte persone, perlomeno fino a quando ricerca e innovazione seria e coerente non metteranno insieme un lavoro che rispetta le persone, gli esseri viventi e l’ambiente.L’inceneritore non serve a niente se non a arricchire gruppi di interesse, non risolve il “problema” per cui si dice di volerlo costruire; I suoi veleni, una grande quantità, che vanno ad aggiungersi a quelli che già ammorbano la Piana sono invece del tutto inutili e evitabili.

L’Assemblea del 27 ha anche lo scopo di presentare la vertenza nazionale promossa dall’Associazione “Diritto al Futuro” costituita per questo. Una vertenza legale nei confronti del gestore della rete elettrica diretta al recupero del sovrapprezzo destinato alle fonti rinnovabili, utilizzato invece per finanziare gli inceneritori.  I cittadini utenti che sottoscriveranno le denuncia potranno recuperare le quote impropriamente prelevate dalla bolletta ENEL dal 2004 al 2007. 

Con preghiera di pubblicazione, grazie per l’attenzione. Comitato contro gli inceneritori, Sesto Fiorentino FI, tel 055-7961921 Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo                         www.noinceneritori.org
Commenti (0) >> feed
Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy
 
< Prec.   Pros. >
Questo sito è lo strumento di comunicazione del Coordinamento dei Comitati della Piana FI PO PT. Talvolta ospita altri soggetti con comunicazioni condivise.Esso non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo d'informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. Il materiale inserito in questo sito proviene da Internet oppure da atti diffusi da altri mezzi di comunicazione oppure prodotti dalle varie realtà componenti il Coordinamento e destinati a essere divulgati, quindi di dominio pubblico e utilizzati senza alcun fine di lucro. Qualora inconsapevolmente il materiale pubblicato vìoli i diritti d´autore, vogliate comunicarlo per una pronta rimozione. I commenti ai post non sono moderati, le/gli autori/trici devono essere registrati per inserire commenti quindi sono rintracciabili anche sotto nikname; si invita alla moderazione e al rispetto.

© 2020 NoInceneritori.org
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.