Home arrow Fare sul serio.... arrow Notizie arrow Toh! Un'altro scienziato non allineato nella Piana fiorentina
Annunci

 https://www.lagazzettadilucca.it/cultura/ercolini-ospite-del-pianeta-terra-festival

Ercolini ospite del "Pianeta Terra Festival"

 

 

Sabato 8 ottobre alle ore 19 presso la sala sala convegni di Confindustria toscana nord sita a Lucca in piazza Bernardini, 41 Rossano Ercolini, goldman environmental prize 2013, sarà ospite del Pianeta Terra festival, che vede studiosi nazionali e internazionali confrontarsi per costruire una visione nuova per il futuro del nostro Pianeta.

All’evento, dal titolo “Dall’ego-logia all’eco-logia: quando i cittadini possono fare la differenza”, sarà presente con Ercolini anche Samir de Chadarevian, advisor, storyteller ed editorialista.

Entrambi dialogheranno con Irene Ivoi sull’importanza di ripensare ad un modello economico, antropologico e culturale del tutto ego-logico e inadeguato a risolvere le grandi sfide dei nostri tempi.

Dall’ego-logia all’eco-logia, un gioco di parole che fa appello ad una sfida:  il passaggio dal “modello lineare” (estrazione, produzione, consumo, smaltimento) centrato sullo sfruttamento sconsiderato della natura al “modello circolare” basato sul rispetto dei tempi e dei modi della rigenerazione ambientale.

L’ingresso all’incontro è gratuito fino ad esaurimento posti.

 

 

Il sito ha qualche problema, ci scusiamo per i disagi causati ai lettori, speriamo di risolvere presto!

 

Nel frattempo potrete essere agevolati se lo visitate con il Browser Mozilla Firefox

  GRAZIE PER LA PAZIENZA!
 

Benvenuti !
Sul nostro sito Internet

 

Il Coordinamento dei Comitati della Piana dedica questo sito a beneficio di tutti i cittadini interessati.

 
 
Questo sito è lo strumento di comunicazione del Coordinamento dei Comitati della Piana FI PO PT.
Talvolta ospita altri soggetti con comunicazioni condivise.
Esso non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo d'informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.
Il materiale inserito in questo sito proviene da Internet oppure da atti diffusi da altri mezzi di comunicazione oppure prodotti dalle varie realtà componenti il Coordinamento e destinati a essere divulgati, quindi di dominio pubblico e utilizzati senza alcun fine di lucro.
Qualora inconsapevolmente il materiale pubblicato vìoli i diritti d'autore, vogliate comunicarlo per una pronta rimozione. I commenti ai post non sono moderati, le/gli autori/trici devono essere registrati per inserire commenti quindi sono rintracciabili anche sotto nikname; si invita alla moderazione e al rispetto.
 
Menu principale
Home
FAQ
Fare sul serio....
Documenti
Le alternative
Cerca
Forum
Galleria foto
Contattaci
Web link
Archivio
Articoli correlati
Dal 9 Agosto 2006
Visitatori: 296046006
Calendario Eventi
Novembre 2022
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
311 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4
Ultimi Eventi
No Latest Events
Galleria fotografica
Archivio
Newsletter

Ricevi via email le nostre notizie

Image


Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter settimanale







Toh! Un'altro scienziato non allineato nella Piana fiorentina PDF Stampa E-mail
Scritto da msirca   
giovedì 21 settembre 2006
Oggi il Dr. Montanari aveva appuntamento con la Giunta provinciale di Prato per essere "audito" sulla sua materia di competenza; a noi "provinciati" da Firenze non è toccato di vedere esaudita la nostra richiesta benchè avessimo seguito la procedura richiesta.

Ecco citato dal documento (vedi sotto "il fumo uccide") del Prof. Ugo Bardi un commento adatto a questa negazione incomprensibile di un diritto dei cittadini e la confutazione dei pretestuosi argomenti addotti.

"Come esempio della degenerazione del dibattito, vale la pena di leggere la risposta data dalla giunta provinciale di Firenze a una petizione anti-inceneritore dei cittadini (delibera N. 202 del 31/05/2006).
Il testo della delibera recita: “le argomentazioni relative alle nanopatologie <..> trovano eco unicamente sui media non scientifici, restando invece prive di riscontro sulla letteratura scientifica”.
La giunta non specifica su cosa abbia basato questa sua dichiarazione un tantino avventata, per non dir di peggio. Infatti, a una ricerca sulla letteratura scientifica internazionale, si rovano facilmente centinaia di riferimenti a lavori recenti sulla tossicità delle nanoparticelle".
Commenti (2) >> feed
link al docimento del Prof. Bardi
scritto da Mariangela, settembre 22, 2006

Chiedo perdono per non aver inserito il link al documento del Prof. Ugo Bardi, eccolo.

http://www.aspoitalia.net/index.php?option=com_content&task=view&id=118&Itemid=38

A proposito del petrolio o del suo "esaurimento" di cui ASPO-Italia si occupa: la cosa ci riguarda molto da vicino, c'è chi semplicemente non ci crede che possa "finire" (basta cercarlo a costo di guerre e sterminii di popolazioni o a costo di distruggere territori incontaminati, tanto chissenefrega di cosa verrà alle generazioni future dei viventi....); oppure si individuano dei succedanei, i combustibili "rinnovabili" che tramite legislatori compiacenti usurpano le risorse economiche collettive e trascurano le fonti di energia davvero rinnovabili. Le categorie di comportamenti rispetto alla "fine" del petrolio sono ovviamente più di una, ma per farla breve, cito queste due.
Mariangela Sirca

Uno strumento a favore dei Comitati
scritto da rombo, settembre 22, 2006

Questa repellente affermazione della dispotica giunta fiorentina dovrebbe comparire in ogni luogo pubblico ove si dibatta di ambiente, rifiuti e salute.

A volte sono proprio gli avversari a fornire gli strumenti migliori,e a rendere pubblica la loro idiozia.

Questo episodio è un'arma enorme nelle nostre mani.



Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy
Ultimo aggiornamento ( martedì 26 settembre 2006 )
 
< Prec.   Pros. >
Questo sito è lo strumento di comunicazione del Coordinamento dei Comitati della Piana FI PO PT. Talvolta ospita altri soggetti con comunicazioni condivise.Esso non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo d'informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. Il materiale inserito in questo sito proviene da Internet oppure da atti diffusi da altri mezzi di comunicazione oppure prodotti dalle varie realtà componenti il Coordinamento e destinati a essere divulgati, quindi di dominio pubblico e utilizzati senza alcun fine di lucro. Qualora inconsapevolmente il materiale pubblicato vìoli i diritti d´autore, vogliate comunicarlo per una pronta rimozione. I commenti ai post non sono moderati, le/gli autori/trici devono essere registrati per inserire commenti quindi sono rintracciabili anche sotto nikname; si invita alla moderazione e al rispetto.

© 2022 NoInceneritori.org
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.