Home arrow Notizie arrow Dal coordinamento dei comitati arrow Una comunicazione/invito ai medici della Piana
Annunci

 

Il sito ha qualche problema, ci scusiamo per i disagi causati ai lettori, speriamo di risolvere presto!

GRAZIE PER LA PAZIENZA!

 

Benvenuti !
Sul nostro sito Internet

 

Il Coordinamento dei Comitati della Piana dedica questo sito a beneficio di tutti i cittadini interessati.

Email: 
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 
Questo sito è lo strumento di comunicazione del Coordinamento dei Comitati della Piana FI PO PT.
Talvolta ospita altri soggetti con comunicazioni condivise.
Esso non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo d'informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.
Il materiale inserito in questo sito proviene da Internet oppure da atti diffusi da altri mezzi di comunicazione oppure prodotti dalle varie realtà componenti il Coordinamento e destinati a essere divulgati, quindi di dominio pubblico e utilizzati senza alcun fine di lucro.
Qualora inconsapevolmente il materiale pubblicato vìoli i diritti d'autore, vogliate comunicarlo per una pronta rimozione. I commenti ai post non sono moderati, le/gli autori/trici devono essere registrati per inserire commenti quindi sono rintracciabili anche sotto nikname; si invita alla moderazione e al rispetto.
 
Menu principale
Home
FAQ
Notizie
Documenti
Le alternative
Cerca
Forum
Galleria foto
Contattaci
Web link
Archivio
Articoli correlati
Dal 9 Agosto 2006
Visitatori: 113608192
Calendario Eventi
Febbraio 2019
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
282930311 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 1 2 3
Ultimi Eventi
No Latest Events
Galleria fotografica
Archivio
Newsletter

Ricevi via email le nostre notizie

Image


Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter settimanale







Una comunicazione/invito ai medici della Piana PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
domenica 28 ottobre 2007

Redazione

Una comunicazione/invito ai medici della Piana

....il prossimo 2 dicembre nel Comune di Campi Bisenzio si terrà  il Referendum che deciderà se realizzare o meno l' inceneritore a Case Passerini.

Caro Collega,

il prossimo 2 dicembre nel Comune di Campi Bisenzio si terrà  il Referendum che deciderà se realizzare o meno l' inceneritore a Case Passerini.
La Provincia  di Firenze, con l'assenso della Regione e dei Comuni dell'area  ha deciso l'installazione dell'inceneritore nella suddetta località, non tenendo in debito conto  le ricadute sulla salute della  popolazione che, essendo l'area interessata da numerose e diversificate fonti di inquinamento, è già sottoposta ad un forte carico di nocività ambientali (1).
Esiste una vasta letteratura scientifica (2) che evidenzia la nocività delle emissioni dei nuovi inceneritori, nel breve e nel lungo periodo: diossine(cancerogene IARC I), metalli, come cadmio (cancerogeno certo IARC I) e mercurio (IARC 2B) e nanopolveri, sfuggono infatti anche alle più moderne tecniche di abbattimento dei nuovi inceneritori.
La patogenicità delle particelle  ultrafini (PM 2,5 -PM 0,1) emesse dagli inceneritori è legata alla  loro capacità di veicolare le sostanze tossiche derivate dalla combustione attraverso la cellula  fino al nucleo (3).
Sulla pericolosità del particolato atmosferico ormai non ci sono più dubbi,basti pensare che un aumento di PM2,5 di 10 microg/metrocubo aumenta la mortalità di cancro al polmone dell'8%.(4)
Per questo  ci sono sempre più colleghi medici e persino Ordini dei Medici,come la Federazione Regionale degli Ordini dei Medici dell'Emilia Romagna, che mostrano le proprie perplessità  nei confronti di questi pericolosi sistemi di smaltimento dei rifiuti quali sono gli inceneritori.
Esistono (e sono praticabili da subito!) tecniche di gestione dei rifiuti, alternative all'incenerimento, già ampiamente sperimentate e prive di effetti nocivi.
Noi  Medici per la Salute della Piana, come già facemmo nei  nostri due precedenti comunicati (5) rispettivamente nel 2001 e nel 2005  cui aderirono 130 medici, ti chiediamo di controfirmare questo documento contrario alla costruzione dell'inceneritore/termovalorizzatore.

                                 I Medici per la Salute della Piana
Michelangiolo Bolognini, medico igienista, e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Luigi Divito,mmg, e-mail:
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Simone Galli, medico ospedaliero, e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Gian Luca Garetti, mmg, vpres.sez ISDE-Firenze, e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo                                           
Massimo Gulisano, medico docente  universitario, e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo                                        
Marco Paganini, neurologo, e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo      
Mauro Pecchioli, mmg, e-mail:
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Firenze il 24.10.2007


Bibliografia essenziale:
(1)Studio microgeografico di indicatori di morbosità e mortalità in una zona dell'area metropolitana fiorentina(a cura del dr.F.Minichilli,Master Univ.Studi di Torino)
(2)Cormier SA et al.-Origin and health impacts of emissions of toxic by-products and fine particles from combustion and thermal treatment of hazardous wastes and material-Environ Health Perspec (2006) vol 114(6):810-7.
(3)N.Linzalone, F.Bianchi -Inceneritori: non solo diossine e metalli pesanti, anche polveri fini e ultrafini.EP anno 31 gennaio,febbraio 2007
(4)Vineis P et al-Air pollution and risk of lung cancer in a prospective study in Europe-Int J Cancer.2006 Jul 1,119(1):169-74.
(5)"Effetti sulla salute dello smaltimento dei rifiuti con inceneritori: una variabile trascurata. L'opinione dei medici." (2001) e "Effetti sulla salute dello smaltimento dei rifiuti con inceneritori/termovalorizzatori in un territorio già particolarmente gravato da elementi di nocività ambientale: un ulteriore rischio sanitario per la popolazione residente e per chi vi lavora. L'opinione dei medici."(2005)
                                                                                                                                                                                         ././
Se condividi con noi le preoccupazioni riguardanti l'inceneritore/termovalorizzatore
di Case Passerini,sottoscrivi prima possibile questo documento,
basta nome,cognome,firma,settore lavorativo oppure mandaci una e-mail.
                                                                                    
grazie



Dott..............................................................................................................
Commenti (0) >> feed
Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy
Ultimo aggiornamento ( lunedý 31 marzo 2008 )
 
< Prec.   Pros. >
Questo sito è lo strumento di comunicazione del Coordinamento dei Comitati della Piana FI PO PT. Talvolta ospita altri soggetti con comunicazioni condivise.Esso non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo d'informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. Il materiale inserito in questo sito proviene da Internet oppure da atti diffusi da altri mezzi di comunicazione oppure prodotti dalle varie realtà componenti il Coordinamento e destinati a essere divulgati, quindi di dominio pubblico e utilizzati senza alcun fine di lucro. Qualora inconsapevolmente il materiale pubblicato vìoli i diritti d´autore, vogliate comunicarlo per una pronta rimozione. I commenti ai post non sono moderati, le/gli autori/trici devono essere registrati per inserire commenti quindi sono rintracciabili anche sotto nikname; si invita alla moderazione e al rispetto.

© 2019 NoInceneritori.org
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.