Home arrow Notizie arrow Dal coordinamento dei comitati arrow Con il Coordinamento alla Marcia per la giustizia di Quarrata PT
Annunci

 

Il sito ha qualche problema, ci scusiamo per i disagi causati ai lettori, speriamo di risolvere presto!

GRAZIE PER LA PAZIENZA!

 

Benvenuti !
Sul nostro sito Internet

 

Il Coordinamento dei Comitati della Piana dedica questo sito a beneficio di tutti i cittadini interessati.

Email: 
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 
Questo sito è lo strumento di comunicazione del Coordinamento dei Comitati della Piana FI PO PT.
Talvolta ospita altri soggetti con comunicazioni condivise.
Esso non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo d'informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.
Il materiale inserito in questo sito proviene da Internet oppure da atti diffusi da altri mezzi di comunicazione oppure prodotti dalle varie realtà componenti il Coordinamento e destinati a essere divulgati, quindi di dominio pubblico e utilizzati senza alcun fine di lucro.
Qualora inconsapevolmente il materiale pubblicato vìoli i diritti d'autore, vogliate comunicarlo per una pronta rimozione. I commenti ai post non sono moderati, le/gli autori/trici devono essere registrati per inserire commenti quindi sono rintracciabili anche sotto nikname; si invita alla moderazione e al rispetto.
 
Menu principale
Home
FAQ
Notizie
Documenti
Le alternative
Cerca
Forum
Galleria foto
Contattaci
Web link
Archivio
Articoli correlati
Dal 9 Agosto 2006
Visitatori: 140084648
Calendario Eventi
Novembre 2019
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
282930311 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1
Ultimi Eventi
No Latest Events
Galleria fotografica
Archivio
Newsletter

Ricevi via email le nostre notizie

Image


Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter settimanale







Con il Coordinamento alla Marcia per la giustizia di Quarrata PT PDF Stampa E-mail
giovedý 30 agosto 2007
Il Coordinamento dei Comitati della Piana Fi-Po-Pt  aderendo con il Comitato Promotore alla Marcia per la Giustizia il prossimo 8 settembre, ed in comune accordo con lo stesso informa che;
I Comitati Locali, le Associazioni e TUTTI coloro che vorranno testimoniare la loro solidarietà verso la lotta contro TUTTI gli Inceneritori e contro la riapertura dell'Inceneritore di Montale, partiranno assieme a padre ALEX ZANOTELLI dall'Inceneritore CIS di Montale alle ore 17 per confluire alle ore 18 in Piazza Gramsci ad Agliana nella 14a MARCIA PER LA GIUSTIZIA Agliana - Quarrata (PT) che quest'anno verte sul tema dei beni comuni:
l'aria che respiriamo, l'acqua che beviamo, la salute che ci vogliono togliere,
(segue piattaforma)

Sabato 8 Settembre 2007

 

Arrivo a Quarrata Piazza Risorgimento ore 21

 

All'arrivo parleranno:

Riccardo PETRELLA - Teresa STRADA - don Luigi CIOTTI - Gherardo COLOMBO - padre Alex ZANOTELLI - Gianni MINA' - GianCarlo CASELLI - Giulietto CHIESA

 

Alle 21,45 è previsto un collegamento in diretta con il Vaffanculo Day di Bologna con: Beppe GRILLO

A seguire: don Luigi Ciotti e Gherardo Colombo parleranno da Quarrata in diretta con Bologna

--------------------------------------------------------------

Note organizzative:

Al termine è previsto un servizio di pulman per il ritorno ad AGLIANA e stiamo verificando anche la fattibilità per il ritorno all'Inceneritore.

Chi ha il sacco a pelo può essere ospitato nel Palazzetto dello Sport di Quarrata.

 

                                           ********************************************************************************************************************

 

Le nostre mobilitazioni hanno sempre detto un NO senza se e senza ma ad ogni scelta inceneritorista, dovunque essa si localizzasse. Tuttavia la  nostra tradizione di lotte ha saputo anche elaborare e promuovere  soluzioni alternative basate in primo luogo sulla riduzione dei rifiuti - vale a dire sulla urgenza di avviare modalità produttive che risparmino materia ed energia e che non abbiano effetti dannosi sulla salute di lavoratori e abitanti: allungamento del ciclo di vita delle merci e produzioni pulite – sul riutilizzo, sul riciclaggio, sul compostaggio e sul trattamento a freddo del residuo. Una strategia a portata di mano, cosi semplice e facile da mettere in atto (purchè politicamente lo si voglia) che da risultati tangibili quasi immediati, che non costa e favorisce l'occupazione  come le raccolte differenziate spinte attraverso il sistema porta a porta. Basta utilizzare i soldi – che sono nostri –  buttati in sistemi impiantistici vecchi ed obsoleti, che fanno guadagnare i soliti noti a discapito dei cittadini e per di più “Avvelenano l’Ambiente””.

 

La nostra è una lotta a difesa della salute, del territorio e delle relazioni ecologiche ci porta a porre al centro la difesa dei beni collettivi fondamentali: acqua,energia,biodiversità,suolo.

 

In questo contesto la gestione dei rifiuti nel nostro territorio  - così come in gran parte del paese -  presenta molte inadempienze ed illegalità commesse dalle Amministrazioni stesse le quali non rispettano le leggi da loro stesse emanate. Oltre a permettere l' emissione di sostanze tossiche, nocive e dannose, le amministrazioni del comprensorio Montale/Agliana/Quarrata e Pistoia non raggiungono la quota minima fissata dalle leggi per la raccolta differenziata e dove addirittura nel caso della discarica del “Fosso del Cassero di Serravalle Pistoiese”  oltre il 70% dello spazio della discarica è riservata ai rifiuti speciali provenienti da fuori Ato e da fuori Regione Toscana, depauperando sostanzialmente la disponibilità della stessa a sfavore dei cittadini Toscani, veri proprietari del Territorio.

La richiesta del raddoppio volumetrico della discarica stessa, dimostra come le nostre amministrazioni gestiscono il territori ed i beni comuni solo con un mero tornaconto economico in favore di pochi, nonostante ci sia la inequivocabile “””insostenibilita’ ambientale di tali scelte e progetti.”””

 

 

Per questo chiediamo a tutti i Comitati, Associazioni, Partiti Politici e singole Persone, l'adesione a questa breve piattaforma, ma soprattutto una massiccia presenza alla Manifestazione che proprio per la grave attualità è diventata un punto simbolico e centrale di lotta per tutta la Gestione di Rifiuti e le susseguenti scelte impiantistiche a livello Regionale come pure l'inizio di un coinvolgimento più assiduo di tutti i Movimenti su una questione comune a tutte le persone e tema della marcia stessa.

 

“ La salvaguardia dei beni comuni ”

 

 

Sottoscrizione per adesione da inviare ad uno dei seguenti indirizzi email:

 

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

Si prega di diffondere in tutte le reti possibili e vi aspettiamo numerosi

in via Walter Tobagi a Montale (Pt) luogo di partenza del corteo.

Commenti (0) >> feed
Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy
Ultimo aggiornamento ( lunedý 31 marzo 2008 )
 
< Prec.   Pros. >
Questo sito è lo strumento di comunicazione del Coordinamento dei Comitati della Piana FI PO PT. Talvolta ospita altri soggetti con comunicazioni condivise.Esso non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo d'informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. Il materiale inserito in questo sito proviene da Internet oppure da atti diffusi da altri mezzi di comunicazione oppure prodotti dalle varie realtà componenti il Coordinamento e destinati a essere divulgati, quindi di dominio pubblico e utilizzati senza alcun fine di lucro. Qualora inconsapevolmente il materiale pubblicato vìoli i diritti d´autore, vogliate comunicarlo per una pronta rimozione. I commenti ai post non sono moderati, le/gli autori/trici devono essere registrati per inserire commenti quindi sono rintracciabili anche sotto nikname; si invita alla moderazione e al rispetto.

© 2019 NoInceneritori.org
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.