Home arrow Notizie arrow Notizie arrow Le grandi opere inutili: regalo a parassiti e inquinatori...
Annunci

 

Il sito ha qualche problema, ci scusiamo per i disagi causati ai lettori, speriamo di risolvere presto!

GRAZIE PER LA PAZIENZA!

 

Benvenuti !
Sul nostro sito Internet

 

Il Coordinamento dei Comitati della Piana dedica questo sito a beneficio di tutti i cittadini interessati.

Email: 
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 
Questo sito è lo strumento di comunicazione del Coordinamento dei Comitati della Piana FI PO PT.
Talvolta ospita altri soggetti con comunicazioni condivise.
Esso non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo d'informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.
Il materiale inserito in questo sito proviene da Internet oppure da atti diffusi da altri mezzi di comunicazione oppure prodotti dalle varie realtà componenti il Coordinamento e destinati a essere divulgati, quindi di dominio pubblico e utilizzati senza alcun fine di lucro.
Qualora inconsapevolmente il materiale pubblicato vìoli i diritti d'autore, vogliate comunicarlo per una pronta rimozione. I commenti ai post non sono moderati, le/gli autori/trici devono essere registrati per inserire commenti quindi sono rintracciabili anche sotto nikname; si invita alla moderazione e al rispetto.
 
Menu principale
Home
FAQ
Notizie
Documenti
Le alternative
Cerca
Forum
Galleria foto
Contattaci
Web link
Archivio
Articoli correlati
Dal 9 Agosto 2006
Visitatori: 139964813
Calendario Eventi
Novembre 2019
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
282930311 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1
Ultimi Eventi
'29/10/19'
I veleni di Manfredonia
Galleria fotografica
Archivio
Newsletter

Ricevi via email le nostre notizie

Image


Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter settimanale







Le grandi opere inutili: regalo a parassiti e inquinatori... PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
martedý 27 agosto 2019

https://www.facebook.com/notes/presidio-europa/stoccarda-solidale/2373951769347689/

 

 

Cari amici
È stato con grande indignazione che abbiamo appreso del nuovo tentativo di far rivivere il progetto TAV, apparentemente morto.
Abbiamo immediatamente diffuso queste informazioni nel movimento contro Stuttgart 21, anche in occasione di una delle manifestazioni del lunedì, che continuano ad attirare diverse centinaia di persone ogni settimana.
Tali tentativi di rianimazione, tuttavia, sono un'esperienza che molti movimenti hanno dovuto fare, tra cui noi a Stoccarda, dove il progetto sembrava morto per anni prima del 2009.
Siamo certi che non vi sentirete intimiditi dalla nuova situazione, ma che continuerete la lotta con ancora più determinazione. L'esempio di Notre Dame des Landes dimostra che una tale lotta può finalmente essere vinta dopo molti alti e bassi.
In apparenza, il conflitto è legato alla crisi del governo italiano. Ci sembra chiaro, tuttavia, che le divergenze di opinione in seno al governo su questo tema sono state solo un pretesto per la Lega per far scoppiare il governo.
Il vero motivo è stato il risultato delle elezioni europee e i risultati dei sondaggi d'opinione, che danno loro la speranza di uscire più forti dalle nuove elezioni......

(fai copia/incolla del link per l'articolo originale)

Cari amici
È stato con grande indignazione che abbiamo appreso del nuovo tentativo di far rivivere il progetto TAV, apparentemente morto.
Abbiamo immediatamente diffuso queste informazioni nel movimento contro Stuttgart 21, anche in occasione di una delle manifestazioni del lunedì, che continuano ad attirare diverse centinaia di persone ogni settimana.
Tali tentativi di rianimazione, tuttavia, sono un'esperienza che molti movimenti hanno dovuto fare, tra cui noi a Stoccarda, dove il progetto sembrava morto per anni prima del 2009.
Siamo certi che non vi sentirete intimiditi dalla nuova situazione, ma che continuerete la lotta con ancora più determinazione. L'esempio di Notre Dame des Landes dimostra che una tale lotta può finalmente essere vinta dopo molti alti e bassi.
In apparenza, il conflitto è legato alla crisi del governo italiano. Ci sembra chiaro, tuttavia, che le divergenze di opinione in seno al governo su questo tema sono state solo un pretesto per la Lega per far scoppiare il governo.
Il vero motivo è stato il risultato delle elezioni europee e i risultati dei sondaggi d'opinione, che danno loro la speranza di uscire più forti dalle nuove elezioni.
I vecchi tempi ci ricordano che uno dei motivi esterni del tentativo di rilancio del progetto è la speranza per i fondi UE o il timore che altrimenti i fondi UE andrebbero persi.
Analoghe speranze (soprattutto per quanto riguarda i fondi federali e statali) hanno svolto un ruolo importante anche nella fase iniziale di Stoccarda 21.
All'epoca, una lettera all'editore prendeva in giro il fatto che i nostri politici sarebbero stati favorevoli anche alla costruzione di una rampa di lancio dei missili se il denaro proveniva dall'esterno.
Che tipo di logica è questa, secondo la quale dovrebbe essere meglio se gli scarsi fondi pubblici vengono spesi per un progetto inutile e distruttivo che se vengono spesi per misure significative altrove?
Siamo convinti che rifiuterete tale pensiero locale e nazionale.
Vi auguriamo anche per il futuro forza nella vostra lotta!
A sarà düra!
Stoccarda21 überall
Commenti (0) >> feed
Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy
Ultimo aggiornamento ( martedý 27 agosto 2019 )
 
< Prec.   Pros. >
Questo sito è lo strumento di comunicazione del Coordinamento dei Comitati della Piana FI PO PT. Talvolta ospita altri soggetti con comunicazioni condivise.Esso non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo d'informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. Il materiale inserito in questo sito proviene da Internet oppure da atti diffusi da altri mezzi di comunicazione oppure prodotti dalle varie realtà componenti il Coordinamento e destinati a essere divulgati, quindi di dominio pubblico e utilizzati senza alcun fine di lucro. Qualora inconsapevolmente il materiale pubblicato vìoli i diritti d´autore, vogliate comunicarlo per una pronta rimozione. I commenti ai post non sono moderati, le/gli autori/trici devono essere registrati per inserire commenti quindi sono rintracciabili anche sotto nikname; si invita alla moderazione e al rispetto.

© 2019 NoInceneritori.org
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.