Home arrow Notizie arrow No inceneritori arrow Schizofrenia al potere?
Annunci

 

Il sito ha qualche problema, ci scusiamo per i disagi causati ai lettori, speriamo di risolvere presto!

GRAZIE PER LA PAZIENZA!

 

Benvenuti !
Sul nostro sito Internet

 

Il Coordinamento dei Comitati della Piana dedica questo sito a beneficio di tutti i cittadini interessati.

Email: 
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 
Questo sito è lo strumento di comunicazione del Coordinamento dei Comitati della Piana FI PO PT.
Talvolta ospita altri soggetti con comunicazioni condivise.
Esso non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo d'informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.
Il materiale inserito in questo sito proviene da Internet oppure da atti diffusi da altri mezzi di comunicazione oppure prodotti dalle varie realtà componenti il Coordinamento e destinati a essere divulgati, quindi di dominio pubblico e utilizzati senza alcun fine di lucro.
Qualora inconsapevolmente il materiale pubblicato vìoli i diritti d'autore, vogliate comunicarlo per una pronta rimozione. I commenti ai post non sono moderati, le/gli autori/trici devono essere registrati per inserire commenti quindi sono rintracciabili anche sotto nikname; si invita alla moderazione e al rispetto.
 
Menu principale
Home
FAQ
Notizie
Documenti
Le alternative
Cerca
Forum
Galleria foto
Contattaci
Web link
Archivio
Articoli correlati
Dal 9 Agosto 2006
Visitatori: 60321485
Calendario Eventi
Dicembre 2017
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
272829301 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Ultimi Eventi
'01/12/17'
Per i Centri del riuso...Molin del Piano
'02/12/17'
Firenze: 3 pacchi da restituire al mittente
Galleria fotografica
Archivio
Newsletter

Ricevi via email le nostre notizie

Image


Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter settimanale







Schizofrenia al potere? PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
venerdė 30 giugno 2017

http://www.regione.toscana.it/-/parco-della-piana

 

Parco della piana

Misure a sostegno della forestazione e dell'imboschimento

La Regione Toscana concede un sostegno finanziario per il rimboschimento delle aree agricole intorno alle città. Zone come il Parco della Piana. E inoltre concede un premio annuale per ettaro a copertura del mancato reddito agricolo. Proprio un bel respiro!

Chiunque può partecipare a costruire il futuro parco della Piana. Basta aderire al bando della Regione Toscana che scadrà il 30 giugno (data provvisoria)  e che dà un contributo a tutti i cittadini che decidono di piantare alberi nell'area destinata a diventare il parco agricolo più grande di Europa......

 

[Accattivante… veramente accattivante…  Parrebbe una offerta o possibilità da non rifiutare,  pur nella angosciosa incertezza che si voglia invogliare i cittadini a fare il lavoro pulito in attesa che il decisore politico faccia il lavoro sporco (inceneritore, aeroporto e quant’altro).  Quanto mai importante che i cittadini difendano il proprio territorio a ogni costo. ndr]

 

Parco della piana

Misure a sostegno della forestazione e dell'imboschimento

La Regione Toscana concede un sostegno finanziario per il rimboschimento delle aree agricole intorno alle città. Zone come il Parco della Piana. E inoltre concede un premio annuale per ettaro a copertura del mancato reddito agricolo. Proprio un bel respiro!

Chiunque può partecipare a costruire il futuro parco della Piana. Basta aderire al bando della Regione Toscana che scadrà il 30 giugno (data provvisoria)  e che dà un contributo a tutti i cittadini che decidono di piantare alberi nell'area destinata a diventare il parco agricolo più grande di Europa.

Pianteremo cinquantamila alberi su 150 ettari e daremo vita a quello che sarà uno strumento fondamentale nella battaglia contro l'inquinamento atmosferico e per il contrasto ai cambiamenti climatici.
All'impegno della Regione che investe 14 milioni di euro e a quello delle amministrazioni pubbliche, si aggiunge la supervisione scientifica dell'Accademia italiana di scienze forestali che garantirà la correttezza e l'efficacia dell'intervento,

Uno sforzo congiunto al quale adesso, chi vorrà, potrà unirsi facendo la sua parte.

Le aree dove è possibile piantumare sono state individuate dai Comuni di Firenze, Prato, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio, Calenzano, Signa, Carmignano e Poggio a Caiano.

Sarà qui che nascerà un 'polmone verde' capace di migliorare in modo significativo la qualità dell'aria abbattendo le emissioni di Co2.

Un albero può abbattere infatti le emissioni di anidride carbonica fino a 50 Kg ogni anno, cifra che, moltiplicata per almeno i 30 anni di ciclo vitale, si traduce in un abbattimento di una tonnellata e mezzo.

Da dove arrivano le risorse che investe la Regione?

Dal fondo FEASR  - PSR 2014-2020 Misura 8

in pratica quella parte di fondo dedicato al sostegno per i costi d'impianto e di mantenimento legati alla forestazione/all'imboschimento

 

Commenti (0) >> feed
Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy
 
< Prec.   Pros. >
Questo sito è lo strumento di comunicazione del Coordinamento dei Comitati della Piana FI PO PT. Talvolta ospita altri soggetti con comunicazioni condivise.Esso non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, né è da considerarsi un mezzo d'informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. Il materiale inserito in questo sito proviene da Internet oppure da atti diffusi da altri mezzi di comunicazione oppure prodotti dalle varie realtà componenti il Coordinamento e destinati a essere divulgati, quindi di dominio pubblico e utilizzati senza alcun fine di lucro. Qualora inconsapevolmente il materiale pubblicato vìoli i diritti d´autore, vogliate comunicarlo per una pronta rimozione. I commenti ai post non sono moderati, le/gli autori/trici devono essere registrati per inserire commenti quindi sono rintracciabili anche sotto nikname; si invita alla moderazione e al rispetto.

© 2017 NoInceneritori.org
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.